Iniziative di sistema
Salone delle Idee
Salone dell'Orientamento
Dall'Idea all'Impresa
Workshop, seminari e convegni
Osservatorio del Mercato del Lavoro e dell'Impresa
Eurodesk
Opportunità in Europa

Iniziative di Sistema

Impresa e Territorio scarl ha definito una rete di relazioni importanti che hanno le permesso ad oggi di essere interlocutore privilegiato per l’intero territorio provinciale. In questi anni non certo facili per nessuno, nei quali sostenere l’avvio di nuova imprenditorialità risulta essere un obiettivo arduo, Impresa e Territorio scarl è stata comunque propulsore  di iniziative e progetto locali quali:

SPORTELLO S.O.S. IMPRESA

Uno sportello per aiutare concretamente gli imprenditori in difficoltà  Numero verde 800 030 130

SALONE DELL’ORIENTAMENTO Progetto “IT’S MY LIFE … costruisco il MIO futuro”

Progetto destinato a tutti gli studenti delle classi quarte e quinte superiori della Valle Camonica  con i seguenti obiettivi:

  1. Proporre momenti per la scelta consapevole al fine di valorizzare la singola professionalità ed evitare la dispersione
  2. Promuovere il confronto attivo tra gli studenti e i professionisti in genere
  3. Coinvolgere in modo attivo le famiglie nel percorso di riflessione e scelta dei propri figli
  4. Permettere a tutte le categorie svantaggiate di accedere a informazioni
  5. Promuovere le potenzialità del territorio in un’ottica di reciproco scambio fra il mondo della scuola e quello del lavoro
  6. Rafforzare la rete degli operatori della formazione, dell’orientamento del lavoro presenti sul territorio (istituti scolastici, enti locali, informa giovani, incubatore di imprese e asso camuna)
  7. romozione dell’auto-imprenditorialità giovanile anche in micro- settori emergenti (ecologia, nuove tecnologie)

FONDO  START-UP - CONVENZIONE DI COOPERAZIONE CREDITIZIA PER LO SVILUPPO IMPRENDITORIALE della VALLE CAMONICA e del SEBINO tra Banca di Valle Camonica e Bacino Imbrifero Montano di Valle Camonica in collaborazione con L’INCUBATORE DI IMPRESE, gestito dalla IMPRESA E TERRITORIO S.C.A.R.L. e APINDUSTRIA Brescia.

Finanziamenti chirografari fino ad un limite massimo omnicomprensivo di euro 100.000,00 con durata massima di complessivi mesi 60, di cui al massimo 12 mesi di preammortamento messi a disposizione da Banca di Valle Camonica, con garanzia da parte di Confapi Lombardia Fidi e contributo a fondo perduto, con retrocessione da parte del Bim di Valle Camonica dell’importo in linea interessi corrisposto dalla azienda alla Banca e a rimborsare al cliente nel corso dell’ammortamento del finanziamento gli oneri di gestione/garanzia della Confapi Lombardia Fidi nella misura massima di 1.250 euro per singola posizione.

SCUOLA D’ARTE E DI MESTIERI DI VALLE CAMONICA

Il Valore del Fare - In queste poche parole c’è il senso dell’impegno, dell’organizzazione e degli obiettivi che accomunano i soggetti e le persone che operano per la realizzazione di questo progetto.

Da sempre attenti  alle esigenze del mercato del lavoro i soggetti del territorio coinvolti, hanno deciso di avviare un progetto sperimentare che ha una specifica mission: dare valore al saper fare e al saper essere valorizzando i mestieri che caratterizzano l’economia reale.

Avviato il percorso formativo post scuola dell’obbligo per la realizzazione del corso in DDIF Operatore delle lavorazioni artistiche – metalli, attraverso una partnership tra Impresa e Territorio scarl,società di gestione dell’Incubatore di Imprese, Centro Formativo Provinciale Giuseppe Zanardelli  di  Darfo Boario Terme; Assocamuna Associazione degli imprenditori della Vallecamonica, Sebino, Valcavallina e Val di Scalve, Il Comune di Bienno e l'Associazione Scuolainfucina.

Nel corso degli ultimi anni, inoltre, l’Incubatore di Imprese ha attivato importanti collaborazioni a livello Provinciale e Regionale sia con l’obiettivo di posizionare a livello strategico l’Incubatore di Cividate Camuno come interlocutore Regionale per Innovazione Ricerca e Nuova Impresa, sia per generare nuove opportunità per il territorio.

In particolare sono stati stipulati:

Il protocollo di intesa con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Brescia che conta 4.347 iscritti

Il protocollo di intesa con l’Ordine dei dottori Agronomi e dei dottori Forestali della Provincia di Brescia che conta oltre 246 iscritti

Il protocollo di collaborazione con Fast, Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche, di  Milano, membro attraverso il consorzio SIMPLER, di Enterprise Europe Network la più grande rete europea, con quasi 600 organizzazioni aderenti in più di 50 paesi di tutta l'Unione Europea e non solo. Obiettivo di tale protocollo la creazione di partnership internazionali supportando quindi le aziende in start-up e storiche all’internazionalizzazione instaurando relazioni a carattere commerciale, finanziario e tecnologico, ricercando partner per progetti di ricerca e sviluppo finanziati dall’Unione Europea, svolgendo attività di brokeraggio e partecipazione ad eventi e missioni imprenditoriali.